Tumore al seno: cosa ha fatto la ricerca...

I progressi della ricerca per la diagnosi e la cura del cancro al seno hanno portato oggi fino all'88% la sopravvivenza a 5 anni dalla diagnosi. L'attenzione deve rimanere alta perché colpisce circa 55.000 donne in Italia ogni anno, 1 su 8 nell'arco della vita, confermandosi come il tumore più diffuso nel genere femminile.
Fondazione AIRC per la ricerca sul cancro, in occasione del mese dedicato in tutto il mondo alla lotta al tumore al seno, con le sue ricercatrici e i suoi ricercatori, punta l'attenzione sull'urgenza di trovare nuove cure per chi deve affrontare le forme più aggressive, come il triplo negativo, che colpisce soprattutto in giovane età, e il carcinoma mammario metastatico, che riguarda circa 37.000 donne nel nostro Paese (Fonte: AIOM, AURTUM, Fondazione AIOM e PASSI, i numeri del cancro in Italia 2015 e 2021).
È una sfida difficilissima, che richiede l'impegno di tutti: delle donne, sottoponendosi agli screening e agli esami di controllo raccomandati; dei ricercatori, al lavoro per mettere a punto nuove terapie; dei sostenitori, con il loro supporto continuativo.
Quella contro il tumore al seno resta una delle sfide più importanti per la ricerca, che cerca risposte per le donne che non rispondono alle terapie disponibili.
Grazie alla fiducia dei suoi sostenitori, Fondazione AIRC nel 2022 ha destinato 15 milioni di euro a 161 progetti di ricerca e borse di studio in questo ambito.

 

...Cosa puoi fare tu