La Campagna Breast Cancer

Unisciti a noi per aiutarci a costruire un mondo libero dal tumore al seno.

Nel mese di ottobre ricorre l'importante appuntamento con la Breast Cancer Campaign, ideata 29 anni fa da Evelyn H. Lauder e promossa da The Estée Lauder Companies. In Italia, anche quest'anno si rinnova la partnership con Fondazione AIRC per la ricerca sul cancro.
Il tumore al seno è la neoplasia più frequente nel genere femminile: in Italia una donna su otto riceve una diagnosi nell'arco della vita, ogni anno colpisce 55.000 donne e 500 uomini. Grazie ai costanti progressi della ricerca, la sopravvivenza a cinque anni dalla diagnosi è aumentata fino all'87%, una delle più alte in Europa, ma dobbiamo fare ancora tanto contro le forme più aggressive.
Nella lotta contro il tumore al seno ogni attimo è indispensabile e il tempo assume un nuovo significato. Ecco l'importanza di agire, di incrementare l'informazione e l'educazione su come prevenire e curare questa patologia. È il momento, per chi lo sta affrontando e per chi lo ha giĆ  affrontato, di vivere la propria vita in modo migliore e più sano. Per tutti questi motivi il messaggio della Breast Cancer Campaign non poteva che essere più semplice: it's #TimeToEndBreastCancer
L'immagine della campagna 2021 racconta ancora una volta l'evoluzione del nostro simbolo: diversi colori, differenti tessuti e finiture ma uguale nastro rosa con identico significato e scopo: uniti per costruire un mondo libero dal tumore al seno.
Non ci sono diversità in questa grande finalità. L'avvio della Campagna sarà il 1 ottobre mentre il 30 settembre accenderemo di rosa un monumento iconico della città di Milano.